Gio29092022

Ultimo aggiornamentoDom, 04 Set 2022 12pm

Bari nel degrado: SEL chiede al sindaco la terapia

"La classifica della qualità della vita a Bari e Provincia conferma quello che i baresi conoscono bene e cioè un arretramento del benessere civile, sociale e dei valori di eticità e di legalità che da tempo caratterizza la città capoluogo e il territorio provinciale." Lo dichiara Michele Losappio, capogruppo SEL in consiglio regionale, e aggiunge che ora, più che mai occorre una terapia d'urto per invertire la rotta. 
"Affidiamo al nostro Sindaco, ad Antonio Decaro, il compito gravoso –soprattutto a fronte delle scelte del governo nazionale e dei tagli sui finanziamenti a Comuni e Regione- di invertire questa tendenza - afferma Losappio - che non è stata sufficientemente contrastata negli ultimi 5 anni. A Bari non si vive bene e molti indicatori sono rivolti all’ingiù. Ogni studio o ricerca può essere utile, ma quello che serve è una serie di politiche che aggrediscano il degrado, una terapia d’urto che chiami la città al riscatto civile e morale.
Questa è la sfida e Sel - conclude Losappio - la sosterrà con il Sindaco Decaro e l’Amministrazione senza minimizzare e senza pregiudiziali".