Lun30012023

Ultimo aggiornamentoMar, 24 Gen 2023 1pm

Attentato incendiario contro azienda che ha provveduto a trasferite ulivi dal cantiere TAP

Ancora attacchi contro la realizzazione del gasdotto TAP. Nella notte ignoti hanno lanciato una bottiglia incendiaria nella recinzione di un'azienda appaltatrice della società TAP. La molotov ha causato l'incendio solo di alcuni pali in legno dell'azienda 'Mello', a Carmiano (Lecce). L'impresa di proprietà di Lucio Mello, specializzata nella cura e manutenzione del paesaggio, che ha il cantiere sulla strada provinciale per Novoli, è tra quelle utilizzate da TAP in questa fase preliminare di avvio dei lavori di realizzazione del gasdotto. L'incendio è stato spento dai vigili del fuoco. Lunedì e martedì scorsi gli automezzi dell'azienda Mello furono scortati dalle forze di polizia per trasportare 11 ulivi dalla sede dell'istituto di vigilanza 'Alma Roma' al centro di stoccaggio di Masseria del Capitano.

L'attentato incendiario della notte fa pensare ad un eclatante gesto di lotta di taluni violenti contro la realizzazione del progetto TAP.