Gio28102021

Ultimo aggiornamentoGio, 28 Ott 2021 7am

Gentiloni spiega perché conviene investire in Puglia

Gentiloni, nel suo discorso di inaugurazione della 81esima edizione della Fiera del Levante, ha sostanzialmente dettoanche che questo è il tempo migliore per investire nel Sud ed in particolare in Puglia.  "Il messaggio che vogliamo dare oggi da qui - ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni - è che da diversi anni non ci sono mai state condizioni così favorevoli per investimenti e sviluppo nel Mezzogiorno e in Puglia in particolare. Questa è la consapevolezza che dobbiamo trasmettere all'esterno: non ci sono mai state condizioni più favorevoli per investire e la prossima legge di bilancio le incoraggerà ulteriormente". E questo perché? "E' un momento cruciale per la nostra economia e per il percorso che il Paese sta affrontando. Ci sono notizie incoraggianti: la crescita è andata oltre tutte le previsioni fatte fino a un anno fa, il Paese può vantare performance notevolissime soprattutto in alcuni settori".

Gentiloni annuncia che si punterà molto sul lavoro. "Abbiamo bisogno - e useremo tutti i margini possibili - di accompagnare la crescita. Lo faremo innanzitutto sul tema del lavoro. Lavoro come vera priorità. Nella legge di bilancio lavoreremo nei confini consentiti dal fatto che stiamo proseguendo su una politica che mette in regola i conti pubblici, riduce il deficit e consolida il debito italiano, perché abbiamo bisogno di sicurezza per la nostra economia e la messa in sicurezza del sistema continua. La ripresa economica ha «prodotto anche conseguenze positive in termini sociali: il numero di occupati in Italia è tornato ai livelli del 2008 che erano livelli record con 23 milioni di persone al lavoro e il lavoro degli ultimi anni ha quasi interamente recuperato i posti perduti negli anni della crisi più acuta. Dal 2008 al 2013 si sono persi un milione e novantamila posti di lavoro, oltre novecentomila sono stati recuperati negli ultimi tre anni".

Poi il tema dell'inclusione sociale: "Abbiamo il dovere di far corrispondere al cammino di sviluppo anche una riduzione delle diseguaglianze e il disagio sociale e abbiamo il dovere di difendere il lavoro. Questa occasione non lasciamocela scappare", ha chiarito il premier.

Gentiloni è stato accolto in fiera dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dal sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro, dal commissario dell'ente Fiera, Antonella Bisceglia, e dal presidente della Camera di commercio di Bari, Alessandro Ambrosi. In sala erano presenti anche il ministro per la Coesione e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti e alcuni vice ministri. 

Quest’anno la cerimonia inaugurale, da sempre think tank di politici e imprenditori, è stata ospitata nel Centro Congressi del quartiere fieristico.