Mar12122017

Ultimo aggiornamentoLun, 11 Dic 2017 4pm

Droga: blitz dei carabinieri contro gli spacciatori nelle province di Bari, Brindisi e Lecce. Tutti i nomi degli arrestati

Pagavano la dose di droga consegnando allo spacciatore finanche il proprio cellulare oppure il videogioco. Gli spacciatori accettavano tutto come pagamento. E' emerso anche questo dalle indagini dei carabinieri che hanno compiuto 21 arresti nelle province di Bari, Lecce e Brindisi. Le indagini hanno avuto avvio da una rapina effettuata ad un manutentore di slot machine uscito da un bar di Torre Susanna (Brindisi) con un incasso di circa 13mila euro. Non a caso alcuni degli arrestati devono difendersi dall'accusa, oltre che di detenzione e spaccio di sostanze stupedacenti, anche di rapuina, estorsioni e detenzione abusiva di armi. 

Questi sono i nomi di chi è ora in carcere: Adriano Albano, 22 anni, di Nardò, in provincia di Lecce; Alexandro Ion, 29 anni, nato a Ploiesti, in Romania, ma residente a Ceglie Messapica; Fernando Lenoci, 25 anni, nato a Ceglie Messapica ma residente a San Michele Salentino; Annalisa Oliviero, 22 anni, nata a Massa di Somma, in provincia di Napoli ma residente a San Pancrazio Salentino; Gianluca Rubino, 26 anni, nato a Mesagne ma residente a Oria (era ai domiciliari in un’altra inchiesta); Cosimo Saccomanno, 48 anni, di Oria (era ai domiciliari in un’altra inchiesta); Eljesa Tafili, 25 anni, nato in Albania, ma residente a Cellino San Marco; Egidio Leandro Varliero; Giampiero Vergaro, 25 anni, nato a Mesagne ma residente Torre Santa Susanna; Leonardo Vergaro, 26 anni, nato a Mesagne ma residente a Torre Santa Susanna; Pietro Vergaro, 27 anni, nato a Mesagne ma residente a Torre Santa Susanna; Cosimo Vita, 39 anni, nato a Francavilla Fontana ma residente a Torre Santa Susanna.

Gli arresti domiciliari, invece, sono stati eseguiti nei confronti di Rocco Anguissola, 42 anni, di Oria; Gabriele Caputo, 48 anni, di Torre Santa Susanna; Giuseppe Castrovillari, 19 anni, nato a Francavilla Fontana ma residente a Oria; Emanuele Darimadea, 36 anni, nato a Manduria, provincia di Taranto, ma residente a Oria; Cosimo Gennaro, 28 anni, nato a Mesagne ma residente a Torre Santa Susanna; Raffaele Melechì, 33 anni, nato a Mesagne ma residente a Torre Santa Susanna; Sara Missere, 26 anni, nata a Mesagne ma residente a Torre Santa Susanna; Patrizio Pichierri, 34 anni, nato a Mesagne ma residente a Torre Santa Susanna; Anna Maria Roppo, 29 anni, nata a Mesagne ma residente a Torre Santa Susanna.