Mer15082018

Ultimo aggiornamentoDom, 29 Lug 2018 4pm

Previsto nella terza settimana di gennaio il picco dell'influenza in Puglia

Il picco dell'influenza in Puglia è previsto per la terza settimana di gennaio ma già adesso il virus ha causato tre morti e sei ammalati gravi. I decessi sono avvenuti negli ospedali di Bari. Le vittime sono uomini di 58, 73 e 86 anni. Quattro dei sei casi gravi riguardano invece ricoverati nell'ospedale San Paolo di Bari trasferiti poi nel reparto di rianimazione del Policlinico della stessa città. 

Nel frattempo proprio ieri ha suscitato polemica un manifesto "no vax" affisso nel capoluogo pugliese che invita a riflettere sugli effetti collaterali delle vaccinazioni. Occorre chiarire però che i tre decessi pugliesi e quelli registrati nel resto d'Italia si riferiscono a persone che non si erano vaccinate contro il virus dell'influenza.