Mer15082018

Ultimo aggiornamentoDom, 29 Lug 2018 4pm

E' rinchiusa in carcere la moglie del boss Buccarella

La Sacra Corona Unita alle aziende del fotovoltaico chiedeva denaro e assunzioni di personale. Ora, a sentenza definitiva, è stata arrestata Antonia Caliandro, 61 anni, moglie del capo storico della Scu brindisina, Salvatore Buccarella. Dovrà scontare una condanna definitiva a conclusione di un processo per mafia ed estorsioni. La sentenza le ha inflitto 7 anni di reclusione, ma in parte risulta già scontata se si considera il periodo di custodia cautelare. I fatti contestati dalla Giustizia fanno riferimento al primo semestre 2010. Per quelle azioni furono arrestati 16 persone.

Caliandro, secondo quanto risulta dagli atti processuali, ha svolto in questa vicenda un ruolo apicale nonostante fosse già sottoposta alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno. Ora è rinchiusa nel carcere di Lecce.