Dom21102018

Ultimo aggiornamentoSab, 15 Set 2018 10am

Sfida tra Cavalera del centrodestra e Rossi del centrosinistra nelle elezioni di ballottaggio del 24 giugno

A Brindisi per la scelta del sindaco il distacco è notevole tra Roberto Cavalera (centrodestra) e Riccardo Rossi (centrosinistra) al primo turno delle elezioni amministrative. Cavalera ha saputo conquistare il 34,71% dei voti. Rossi, invece, si è fermato a 23,49%. Comunque ce l'ha fatta per un soffio a salire sul podio dello sfidante nel turno di ballottaggio del 24 giugno perchè al terzo posto è arrivato, con il 21,33%, Gianluca Serra, candidato sindaco del M5S. Di poco distanziato c'è anche Massimo Ciullo, con il 18,40%, in un mix tra Lega, Movimento nazionale per la sovranità, Fratelli d'Italia, Noi con l'Italia e una civica. Ruolo di presenza nella competizione per Ferruccio Di Noi (2,04%).

Può essere più che soddisfatto il registra della candidatura di Cavalera, l'on. Mauro D'Attis (Forza Italia), che per le elezioni cittadine è riuscito a mettere attorno al suo partito UDC (3,93%), con il capolista Michele Errico (ex sindaco ed ex presidente della Provincia in precedenti esperienze di centrosinistra), la lista di Nando Marino (Brindisi in Alto 7,46%), ex candidato sindaco per il centrosinistra, il Partito Repubblicano (8,55%) guidato dall'ex sindaco Giovanni Antonino e le liste Brindisi Popolare (6,30) e Idea (5,45). Nella coalizione Forza Italia non risulta essere il partito più suffragato: 7,40%.

Nella coalizione che sostiene Riccardo Rossi la sua lista (Brindisi Bene Comune) vale 6,78%, mentre il PD si ferma al 9,64%, Liberi e Uguali al 4,01% e Ora tocca a Noi al 2,25%.

Massimo Ciullo ha avuto il maggiore sostengo dalla lista composta da una civica e da Fratelli d'Italia (6,29%), poi dalla Lega (5,03%), Noi con l'Italia (4,72%) e Per la Sovanità (2,16%).

Ferruccio Di Noi è stato sostenuto dalla lista Impegno Sociale che ha ottenuto il 2,21% dei voti. Da segnalare, infine, che per il M5S il candidato sindaco Serra ha ottenuto ben 1.793 voti in più rispetto a quelli di lista.

Questi sono stati i risultati elezioni amministrative a Brindisi nel primo turno. Cosa accadrà tra 15 giorni? Come decideranno di fare gli elettori che hanno sostenuto Massimo Ciullo, Gianluca Serra e Ferruccio Di Noi?

Dall'esito del ballottaggio dipenderà ovviamente la composizione del nuovo consiglio comunale. Di seguito i nomi dei consiglieri che risulterebbero, con molta probablità, eletti in caso di elezione a sindaco di Cavalera oppure di Rossi. 

In caso di vittoria di Cavalera la coalizione di maggioranza risulterebbe così composta:
4 PRI (Antonino, Saponaro, Crudo, Conoci)
4 Brindisi in Alto (Ribezzi, Tramacera, De Maria, Rizziello)
4 Forza Italia (Quarta, Cozzolino, Di Donna, Antonucci)
3 Brindisi Popolare (Lo Martire, Pierri, De Maria)
3 Idea per Brindisi (Loiacono, Campo, Colella)
2 UDC – Brindisi Virtuosa (Pisanelli, Monetti)

Se il sindaco sarà Cavalera nei banchi dell'opposizione dovrebbero esserci questi consiglieri comunali:
Serra, Rossi, Ciullo
2 M5S (Motolese, Le Grazie)
2 PD (Elefante, D’Onofrio)
1 LEU (Antonino)
1 BBC (Cellie)
1 +39/FdI (Oggiano)
1 Lega (Alparone)
1 NCI (Siliberto)

 

In caso di vittoria di Rossi la maggioranza avrebbe questi consiglieri comunali:
9 PD (Elefante, D’Onofrio, Carbonella, Valentino, Guadalupi, Fanigliulo, Pesari, Gentile, Prete)
6 BBC (Cellie, Masiello, Silvestro, Calabrese, Portolano, Pirelli)
3 LEU (Antonino, Manfreda, D’Errico)
2 Ora Tocca Noi (Gazzaneo, Dell’Anna)

Le forze dell'opposizione sarebbero composte dai seguenti consiglieri comunali in caso di vittoria di Rossi:
Cavalera, Serra, Ciullo
2 M5S (Motolese, Le Grazie)
1 PRI (Antonino)
1 Brindisi in Alto (Ribezzi)
1 Forza Italia (Quarta)
1 Brindisi Popolare (Lomartire)
1 Idea per Brindisi (Loiacono)
1 +39/FdI (Oggiano)
1 Lega (Alparone)

Quindi solo ipotesi per adesso, e non potrebbe essere diversamente, in attesa che i brindisini facciano le proprie scelte il 24 giugno. La battaglia elettorale resta infuocata. Brindisi sarà governata dal centrosinistra o dal centrodestra? (R.T.)