Mar15102019

Ultimo aggiornamentoLun, 30 Set 2019 7pm

Le pagelle di Frosinone Bari e le cause della sconfitta della squadra di mister Stellone

Il risultato finale di Frosinone Bari è di 3 a 1 ma la partita era già chiusa nel primo tempo con la doppietta di Dionisi. Il Bari a questa trasferta contro il Frosinone si è presentato in campo con una squadra molto rimaneggiata a causa delle troppe assenze qualificate. Mister Stellone è stato costretto infatti a rinunciare a Maniero, Cassani e Moras.

La differenza con gli avversari si è vista subito. Ma la batosta che ha fatto capire la definitiva assenza di soluzioni alla sconfitta è arrivata con il terzo gol: quello firmato da Sammarco al 12' della ripresa. Daprelà al 30' ha accorciato le distanze per il Bari ma come una rondine non fa primavera così l'unica rete dei galletti non è riuscita a fare cambiare opinione sul rendimento dei pugliesi. I giallazzurri hanno dimostrato di essere superiori dal punto di vista tattico e tecnico rispetto ai baresi. Mentre il Frosinone agguanta il Benevento nella quinta posizione di classifica a 14 punti il Bari resta a 10 punti in compagnia della Salernitana.

Il Bari ha perso l'imbattibilità esterna che durava da dieci incontri, tenendo conto anche delle gare della scorsa stagione. Eppure mister Stellone a questa partita ci teneva particolarmente a fare bella figura e prendere punti preziosi.  Stellone ha più volte affermato di avere ancora nel cuore l'affetto della città ciociara. Stellone con questa partita tornava per la prima volta nello stato Matusa dopo aver portato la squadra giallazzurra dalla Lega Pro addirittura alla Serie A. Il risultato è una sconfitta sonora che non lascia spazio ad alibi e scuse se non quella, come già evidenziato, di assenze importanti tra i titolari.

Il numero 10 del Frosinone, Danilo Soddimo, ha fine gara ha detto che "Sia oggi che sabato scorso abbiamo giocato con carattere e di conseguenza è uscita la nostra forza. E' chiaro che quando c'è la prestazione arrivano poi anche i gol e le vittorie. Credo che anche in altre occasioni abbiamo disputato delle buone gare ma la fortuna non ci ha assistito e di conseguenza non sono arrivati i risultati ed è stato denigrato il lavoro. A volte anche un punto va bene perché muove la classifica. Qui, contro il Bari, ne abbiamo conquistati tre. Per la classifica oggi è stata una vittoria importante”. Obbligatoria la domanda su Stellone e Soddimo risponde facile: “A parte un bene affettivo è un allenatore che ho sempre stimato, mi ha fatto piacere rivederlo".

E Mister Stellone come commenta la sconfitta nel suo ex stradio? “Prima del gol di zxzx c'era abbastanza equilibrio tra le squadre. Da quel momento in poi abbiamo sofferto in tutte le zone del campo. La differenza più vistosa è che abbiamo perso i duelli diretti in ogni reparto. Perdere così tanti contrasti hanno squilibrato la partita in favore dei padroni di casa. Dopo questa sconfitta dobbiamo voltare pagina ma farlo con molta attenzione, vedendo i molti errori commessi oggi”. (Giancarlo Vincitorio) 

Le pagelle di Frosinone - Bari 

FROSINONE (4-4-2): Bardi 7; Ciofani M. 6,5, Pryyma 6 (77' Brighenti), Ariaudo 6,5, Mazzotta 6,5 (85' Crivello); Sammarco 7, Gori 6,5, Soddimo 6,5 (71' Frara), Paganini 6,5; Ciofani D. 6,5, Dionisi 8. A disp.: Zappino, Gucher, Kragl, Volpe, Cocco, Churko. All.: Marino 6,5

BARI (4-4-2): Micai 5, Sabelli 5,5, Tonucci 5, Di Cesare 5, Daprelà 6,5, Martinho 5,5 (52' Furlan), Valiani 5, Fedele 5 (74' Monachello), Fedato 5 (62' Ivan), Brienza 5,5, De Luca 6. A disp.: Ichazo, Romizi, Basha, Doumbia, Castrovilli, Capradossi. All.: Stellone 5

Arbitro: Ghersini di Genova 6
Marcatori: 33', 45' Dionisi (F), 58' Sammarco (58'), 76' Daprelà (B)
Ammoniti: Sabelli, Tonucci (B), Frara (F)