Dom21042019

Ultimo aggiornamentoMar, 19 Mar 2019 9am

Le trattative del Lecce con il Monza di Berlusconi e le altre società

Tante voci e solo poche certezze per il calciomercato del Lecce. Tra gli uscenti ci dovrebbero essere, quasi certamente, Lucioni e Armellino. Il problema è che bisogna nel frattempo comprare dei degni sostituti. Andiamo adagio con i nomi. Iniziamo con Lucioni. Il calciatore ha già definito i suoi aspetti contrattuali con il Sassuolo che è pronto a riceverlo con tutti gli onori. Per il Lecce è da settimane che si pensa ad un degno sostituto dell'ex Benevento.

In uscita c'è anche Armellino. Il Lecce ha concordato ogni aspetto con il Monza per la cessione del forte centrocampista. Armellino sta concludendo le visite mediche per essere poi tesserato nel club di Silvio Berlusconi.

Per Pettinari in uscita per il Crotone non si sa proprio nulla. Pare che la società calabrese avrebbe solo chiesto informazioni sommarie sulla disponibilità del Lecce di cederlo. Insomma niente di concreto e soltanto ipotesi.

Stessa situazione di Pettinari anche per Mancosu. Soltanto qualche contatto tra il Lecce e il Cagliari ma niente di più.

Per il mercato in entrata solo voci più fitte per Maietta. Le richieste di ingaggio del calciatore centrale sono giudicate però troppo esose dal Lecce che, pertanto, al momento prende tempo.

Intanto mister Fabio Liverani è concentrato sui risultati da ottenere in ogni partita. Per l'incontro di domani contro il Benevento (ore 15.00 Stadio Via del mare) ha convocato 25 calciatori. Questi i nomi suddivisi per ruoli. Portieri: Vigorito, Bleve, Milli; Difensori: Riccardi, Cosenza, Lepore, Marino, Meccariello, Venuti, Lucioni, Calderoni, Fiamozzi, Bovo; Centrocampisti: Petriccione, Arrigoni, Tachtsidis, Mancosu, Haye, Falco, Tabanelli, Scavone; Attaccanti: Palombi, Pettinari, Dubickas, La Mantia. (R.T.)