Ven14082020

Ultimo aggiornamentoMer, 12 Ago 2020 6am

I voti della partita Bologna Lecce persa dai salentini per 3 a 2

Il Lecce perde 3-2 contro gli uomini di Mihajlovic. Nella ripresa la formazione di Liverani è stata in grado di rimontare sul Bologna poi però, sul finale, gli emiliani vanno in rete ancora conquistando la vittoria. Ora il Lecce, purtroppo, resta a -4 dal Genoa a due giornate dalla fine. Si riducono all’ipotesi del miracolo le speranze del Lecce di salvarsi dalla retrocessione in serie B. Tutta colpa soprattutto dei primi minuti di gioco. Il Lecce ha subito la rapida doppietta del Bologna nei primi 5 minuti di partita. Al 2′ Barrow, dopo aver protetto palla in area in mezzo a tre difensori, è riuscito con un colpo di tacco a regale a Palacio l’opportunità di mettere la zampata vincente da pochi passi. Poi al 5′ c’è il raddoppio: sempre Barrow guida indisturbato un contropiede e serve Soriano che da fuori area ha il tempo per coordinarsi e lasciar partire una conclusione che non lascia scampo a Gabriel.

La speranza del Lecce si accende al 47′ quando segna il suo primo gol. La rete scaturisce dagli sviluppi di un calcio d’angolo e di un errore corale della difesa del Bologna. Mancosu sfrutta un tiro sbilenco di Lucioni per appoggiare di testa in rete. Nella ripresa il Lecce approccia bene e pareggia al 66′: il solito Falco punta Krejci e Denswil e lascia partire un tiro che non lascia scampo al portiere avversario. All’87’ il Lecce va ad un passo dal gol che avrebbe riacceso le speranze salvezza, ma Krejci salva sulla linea e nel finale c’è la beffa per i salentini. Prima reclamano un rigore e sugli sviluppi della stessa azione nasce il tris del Bologna: Santander guida una ripartenza, si fa murare da Gabriel ma sulla ribattuta Orsolini serve a Barrow la palla del definitivo 3-2.

BOLOGNA: Skorupski 5.5; Mbaye 5.5, Danilo 5.5, Denswil 5, Dijks 5(dal 56′ Krejci 5.5); Svanberg 6 (dal 56′ Poli 6), Medel 6; Soriano 6.5 (dal 79′ Santander s.v.); Skov Olsen 5.5 (dal 56′ Orsolini 6), Palacio 7 (dal 69′ Sansone 5.5), Barrow 7.

LECCE: Gabriel 6; Dell’Orco 6, Paz 5 (dal 79′ Meccariello s.v.), Lucioni 6, Donati 6 (dal 59′ Rispoli 6.5); Mancosu 6.5, Tachtsidis 5 (dal 59′ Petriccione 6), Barak 5.5; Falco 7, Saponara 5 (dal 59′ Majer 5.5); Lapadula 6.5.

ARBITRO: Gianluca Calvarese, conduzione esente da disattenzioni.

AMMONIZIONI: Palacio.

RETI: 2′ Palacio, 5′ Soriano, 45′ Mancosu, 67′ Falco, 90′ Barrow.