Dom26092021

Ultimo aggiornamentoMer, 22 Set 2021 11am

Unica italiana rimasta in gara nella sciabola femminile è Irene Vecchi

Non ce l'ha fatta la foggiana Martina Criscio a superare il primo turno della prova olimpica di sciabola femminile. A Tokyo la pur forte Criscio non è riuscita a vincere la coreanaJisu Yoon ed ha perso 15 a 11. Non ha superato il turno neppure l'altra italiana, Rossella Gregorio, sconfitta 15 a 12 dalla russa Sofia Pozdniakova. Il tricolore comunque vola ancora alto con Irene Vecchi dopo che è riuscita a conquistare la qualificazione agli ottavi di finale contro la francese Lembach con il punteggio di 15-11.