Ven03122021

Ultimo aggiornamentoGio, 02 Dic 2021 5pm

Lecce sprecone pareggia con il Catanzaro

E' incredibile cosa è riuscito a fare il Lecce in casa contro il Catanzaro. Dopo il vantaggio di due gol in uno splendido primo tempo i giallorossi, negli ultimi 20 minuti della ripresa, si sono trovati rinchiusi nella propria metà campo mandando in scena un vergognoso catenaccio. Capitan Miccoli era pronto a scendere in campo e appositamente si era scaldato sin dall'inizio della ripresa ma mister Lerda ha cambiato lo schema tattico: ha avuto paura di continuare ad attaccare temendo il contropiede degli avversari. E' per questo che al 37' della ripresa ha fatto smettere i riscaldamenti a Miccoli ed ha mandato in campo il difensore Vinetot sul punteggio di 2 a 1.

Fabrizio Miccoli è sembrato avere un gesto di stizza per il mancato suo impegno ma è tornato comunque a sedersi in panchina con i suoi compagni. Il Lecce, da quel momento, ha giocato con 5 difensori. Gli avversari hanno iniziato a "bombardare" per fare breccia nella difesa giallorossa e ci sono riusciti al termine dei tempi regolamentari: al 45'.

L'arbitro Guccini di Albano laziale concede 4 minuti di recupero che comunque risultano insufficienti al Lecce per riportarsi in vantaggio ma fortunatamente neppure utili agli abili e determinati ospiti per vincere l'incontro. In quest'ultimo caso sarebbe stata per il Lecce una grande beffa ma si deve dare atto al Catanzaro di non aver mollato mai: hanno creduto sempre nella speranza di rimonta e il pareggio è arrivato. (P.P.)

Lecce-Catanzaro 2-2
Lecce (4-3-3): Caglioni; Mannini, Martinez, Abruzzese, Lopez; Lepore, Filipe Gomes (23'st Papini), Sacilotto; Moscardelli, Della Rocca (37'st Vinetot), Doumbia (15'st Carrozza). In panchina: Chironi, Donida, Rosafio, Miccoli. Allenatore: Lerda
Catanzaro (3-5-2): Scuffia, Ricci, Di Chiara, Vacca, Rigione, Ferraro, Daffara, Pacciardi (9'st Ilari), Fofana, Maiorano, Kamara. In panchina: Bindi, Orchi, Squillace, Morosini, Martignago, Yeboah. Allenatore: D'Urso
Arbitro: Francesco Guccini di Albano Laziale
Marcatori: 21'pt Doumbia (L), 42'pt Doumbia (L); 21'st Ilari (C), 45'st Maiorano (C)
Note: ammoniti Della Rocca, Sacilotto, Maiorano, Abruzzese, Lopez, Fofana. Spettatori 4760; Incasso: quasi 36mila euro. Recupero 0'pt, 4'st.